Carlo Mormile: La Nascita

Dall’incontro tra Carlo Mormile e Luigia Sorrentino, scrittrice, poetessa e giornalista di Rai News 24, nasce questo lavoro discografico. Dodici brani che tracciano un percorso tra musica e poesia che si concretizza nelle arie liriche su testi di poeti italiani contemporanei, (Carlo Bordini, Paola Febbraro, Giulio Marziaoli, Luigia Sorrentino, Alberto Toni.) con la sola eccezione di un’aria su testo di Novalis, e i brani strumentali che commentano le liriche generando un’alternanza vocale e strumentale che conferisce particolare vivacità a questo lavoro.

La realizzazione strumentale è affidata all’Orchestra Collegium Philarmonicum, la voce che anima le liriche è di Daniela Del Monaco, contralto che ha inciso per la Vergin-Emi e per la Nuova Era.

In questo lavoro discografico che è per sua natura molto border line, ovvero non si inserisce nel gioco delle categorie colto leggero etnico ecc., ha partecipato Ciccio Merolla noto percussionista partenopeo di tendenza etno.

Questo mix da luogo ad un prodotto particolare il cui ascolto non è mai spigoloso, ma scorre gradevolmente dall’inizio alla fine. Inoltre nel panorama italiano è uno dei pochi lavori di musica di autore contemporaneo inciso con orchestra.

Il CD è stato recensito e trasmesso da Radio Classica e da Radio RAI.

È possibile ascoltare un estratto dei brani del cd al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=fN9uMIQIcMo&list=PLtxuPQ6l8eXXpVX0hFO1b_qcuI5Qgeo6d